Frida Kahlo alle Scuderie del Quirinale

Mi sono concessa un paio di giorni a Roma, gli obiettivi erano due: vedere la mostra di Frida Kahlo e mangiare una carbonara a Trastevere! Sono fatta così, cose semplici e belle, passeggiate al sole in compagnia della persona amata. Curioso che sto a parlarvi di amore, perchè è dall’Amore che vorrei cominciare per parlarvi di questa straordinaria artista: Frida. Il solo nome mi fa pensare alla passione. Passione per l’arte, passione per la politica, passione per il suo adorato Diego. Ma soprattutto passione per la vita.   Una donna... Read The Rest →

Salone del Mobile 2014

Eccomi qui, di ritorno da un periodo stressante e a tratti piacevole della mia vita. La Design Week non c’entra nulla, quest’anno non me la sono goduta che dallo schermo del mio pc. Sempre connessa ho potuto farmi un’idea delle tendenze che hanno segnato questo Salone del Mobile 2014 e la prima, la più importante da segnalare, è finalmente il ritorno della Positività. Mi ero francamente stancata di collezionare Saloni tutti uguali, tristi, noiosi, resi frizzanti da qualche evento qua e là, un aperitivo e una guess star, perchè da troppo tempo era diventato solo questo e... Read The Rest →

Going Places

Going Places è il prossimo appuntamento milanese che non potete perdervi: primo perchè si tratta di una mostra temporanea che ha come tema il viaggio, e secondo perchè è al Nhow, il famoso design e boutique hotel situato a Via Tortona. Le opere di 10 artisti e 8 designer (Marcel Wandrers, Ron Arad, Alessandro Mendini, Marita e Frida Francescon, Marco Iannicelli, Marcantonio Raimondi e poi Magis, Malerba, Mogg, Seletti, Colè), scelti dall’Art Director Elisabetta Scantamburlo, interagiranno con le soluzioni architettoniche e di arredo del Nhow, in un percorso pensato come un vero e proprio viaggio, e come... Read The Rest →

la mia verità: grandi speranze

Ritorniamo alla storia della nostra amata penna in legno. L’avevamo (tutti insieme) disegnata, proposta alle aziende, realizzato un prototipo, promossa sui social network, portata in una importante esposizione. FASE 1: LE AZIENDE FASE 2: I PROTOTIPI FASE 3: ESSERE SOCIAL FASE 4: DESIGN WEEK E ci eravamo lasciati con una buona notizia: … sono passati alcuni imprenditori di aziende del settore delle penne e sono rimasti affascinati dal mio progetto: abbiamo discusso dei margini di una collaborazione e ci siamo lasciati con un “ci risentiamo dopo la mostra per discutere... Read The Rest →

la mia verità: Design Week

Questo articolo è parte di una esperienza, prima di andare avanti leggi FASE 1: LE AZIENDE FASE 2: I PROTOTIPI FASE 3: ESSERE SOCIAL   Si dice che “le vie del Signore sono infinite”, ma cosa significa questa frase? Escludendo i significati religiosi mi vengono in mente due alternative: 1°   Le cose che accadono apparentemente senza un motivo troveranno la loro spiegazione solo con il tempo 2°   In un modo o nell’altro (per una via o per un’altra) si raggiunge lo scopo che si è prefissi Se è la seconda  allora... Read The Rest →

Mitica Eclisse

  Ottocento chilometri mi separano dalla Fondazione Vico Magistretti… e quindi non sono ancora potuta andare alla mostra Il mio Magistretti! Eppure ci tenevo davvero tanto a vedere la Vico-teca con le testimonianze di chi possiede ed ama un oggetto disegnato dal maestro. Sono finalmente venuta in possesso di una foto che mostra il mio contributo e finalmente posso raccontarvi la storia che mi lega all’amata Eclisse, ma prima vorrei segnalarvi che le attività dell’associazione proseguono: sabato 16 marzo ci sarà un laboratorio creativo organizzato dalla fotografa Ilaria Turba aperto... Read The Rest →

Henri Cartier-Bresson. Immagini e Parole

L’Isle-sur-la-Sorgue, Francia 1988, photo Henri Cartier-Bresson Henri Cartier-Bresson. Immagini e Parole è il luogo, più che una mostra, dove ho passato la mia domenica mattina. Un tempo freddo e uggioso e la cornice della Reggia di Caserta hanno contribuito a fare di questa esperienza dei ricordi solidi, fatti di immagini, di rumori, di colori, di sguardi. Io credo che si impara sempre qualcosa quando si lascia da parte il “devo” in favore del “mi piace”, aggiungiamo un soldino ad un salvadanaio che non sappiamo ancora a cosa ci servirà ma... Read The Rest →

Paris mon amour e Cartier-Bresson a Caserta

Pochi giorni fa mi trovavo in libreria per acquistare un regalo quando mi sono trovata di fronte allo scaffale design/arte/fotografia. Il fatto che questi argomenti si ritrovino spesso vicini ha una sua logica: la fotografia è un pò l’anello di congiunzione tra il design e l’arte. Pensate infatti a cosa è racchiuso in uno scatto: tecnica, arte, cuore. Ma torniamo al nostro scaffale: non avevo voglia di design e non avevo voglia di arte (immaginatemi di fronte ad una vetrina di dolciumi)… avevo proprio voglia di fotografia, di essere catturata... Read The Rest →

« Older Entries