Cozze arancioni… gnam!

Come vi avevo accennato sulla pagina fb, i primi giorni di settembre li ho dedicati alla preparazione dell’illustrazione della ricetta per il prossimo volume della collana ‘Le ricette dei designers’, di cui vi posso anticipare solo il tema: ricette al forno 😛

Intanto mi sono accorta di non avervi parlato della penultima ricetta, Cozze arancioni, che trovate inclusa nel volume dedicato al pesce, dal titolo Una spina nel Design.

Cozze-arancioni-AdeleRotell

Dipingere ad acquerello è una delle mie passioni: non possiedo molti strumenti e neanche una vera e propria tecnica, diciamo che “sperimento” su carta e che, per adesso, preferisco composizioni astratte e dedicarmi allo studio dei colori. Ma mi sono divertita molto a creare questa illustrazione, cercando di rendere al meglio le caratteristiche del piatto: liquido, morbido, gustoso, colorato.

E ora che vi è venuta fame vi auguro buon appetito buona lettura e alla prossima ricetta (mi sento molto food-blogger)!

 

COZZE ARANCIONI

Il pesce, se fresco e proveniente dai nostri mari, non ha bisogno di particolari accorgimenti per venire bene anzi, meno (e meno complicati) sono gli ingredienti della sua preparazione e più il risultato è buono e salutare.

Stessa verità per i molluschi e tutti frutti di mare, comprese le cozze. Pensate alla famosa ricetta napoletana, la ‘Mpepata di cozze’, che prevede due soli ingredienti: cozze e pepe.

In questa ricetta vi propongo il mio solito modo di cucinarle ma con una variante: perché non provare a condire questi molluschi con un agrume diverso dal limone?  L’arancia, con il suo profumo ed il suo colore, costituisce un abbinamento perfetto.

Una ricetta, un modo di mangiare autentico e senza fronzoli.

 

Ingredienti (per 2 persone)

1Kg di cozze | aglio | olio | pepe | prezzemolo | zeste e succo di 1/2 arancia

 

Preparazione

Pulite le cozze (la fase più noiosa della ricetta) strappando il bisso e spazzolando via tutte le impurità dal guscio; sciacquatele sotto l’acqua corrente.

In una pentola mettete a scaldare un filo d’olio con uno spicchio di aglio e, prima che si colorisca del tutto, aggiungete le cozze e mettete il coperchio.

Le cozze si cuoceranno da sole in 5/10 min, basterà rimestarle di tanto scuotendo la pentola ben chiusa. Poco prima della fine della cottura aggiungete abbondante pepe e un pizzico di prezzemolo tritato.

Ora togliete le cozze dalla pentola e tenetele in caldo, eliminate quelle rimaste chiuse e l’aglio.

Aggiungete le zeste ed il succo di arancia al liquido che si sarà formato nella pentola e fate addensare.

Servite le cozze con il sughetto ben caldo.

 

Vino in abbinamento

Greco di Tufo DOCG

 

In alternativa

Potete invitare un amico a cena e chiedergli di pulire le cozze, oppure potete andare da Re Food al Vicoletto, Via dell’Accademia, Sorrento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Please solve captcha first
Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.