Le Front secondo me

divano Cushion Sofa


Inutile dire che adoro le Front.

Un team di sole donne che non solo vanno daccordo (!) ma vantano una cospicua produzione e numerose collaborazioni importanti.
E il loro studio è stato fondato solo nel 2003.
Ora non voglio dire che mi piacciono tutti i loro progetti, ma la loro ricerca, che si muove nel campo delle illusioni (collezione Magic),delle nuove tecnologie digitali (collezione Sketch Furniture) e in generale delle relazioni dell’oggetto con i fattori esterni (collezione Design by), è davvero affascinante.

collezione Sketch Furniture


Credo che il segreto della loro ricetta sia nel dare un pizzico di stupore all’impasto base. Sintetizzando possiamo dire che la maggior parte dei progetti che portano la loro firma ha solo la pelle (decorazione, texture, riflesso, ombra) che li caratterizza.
Ma li caratterizza così bene!

tappeto Illuminated Rug


Di sicuro successo anche la scelta di disegnare per Ikea e Coin, che permetterà a tutti di portarsi a casa un oggetto firmato ad un prezzo giusto.

lampada Svarva, per Ikea PS
lampada Glow, per Coin


Le Front rappresentano il mio sogno di studio associato. Se è tutto al femminile ancora meglio: lo dimostrano importanti ricerche di marketing!

 

Da quando ho notato che sono rimaste in tre (che fine avrà fatto Katja Savstrom?) mi son fatta avanti, ma senza risultato: credo che dipenda dal fatto che decisamente non somiglio ad una svedese…

Vabbè care Front, continuate così, sono sicura che sentiremo ancora a lungo parlare di voi, ma vi prego, cambiate il sito!

E a voi, quanto piaccino le Front?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *