Il posto ideale delle belle immagini: blog e pinterest

Deko, photographer Jorma Marstio, www.jennijuurinen.com

Vi piace l’immagine in alto? E se vi lasciassi solo con questa?

Sempre più blog scelgono il modello “blog figo = post pieni di belle immagini”.

Da “brava” blogger so che le belle immagini arricchiscono la grafica, mettono in evidenza il tuo buon gusto e soprattutto aumentano il traffico.
Ma questi motivi sono sufficienti a impoverire il blog di contenuti?

E’ anche vero che molti blog funzionano da trendsetter ed è sempre un piacere farci un giro soprattutto per trovare nuove ispirazioni e sospirare per tanta beltà (ad esempio io non posso fare a meno di decor8blog.com e di apartmenttherapy.com) .

Per lavoro mi trovo a salvare molte immagini dal web —> al mio pc, creando veri e propri album divisi per categoria: ciò che mi ispira, ciò che mi è piaciuto, ciò che vorrei provare. Spesso cerco di segnarmi il nome o la fonte ma non è facile, anche se di tutte mi ricordo del perchè l’ho salvata.

Nell’era digitale, dove tutto è condiviso online, mancava proprio uno strumento come Pinterest (anche se è solo l’ultimo arrivato): da oggi posso salvare e collezionare le immagini direttamente sul web, dividendole per argomenti e condividendole con tutti.

Il mio profilo è presto detto: adelerotella. Qual’è il vostro?

Trovato un “cassetto” per tutte queste immagini resta il dubbio su questo blog: tranquilli, continuerà ad essere fatto prima di amore e passione e poi di belle immagini!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *