Studio Worldwide

12872_27-07-2011_4984

Ci sono dei “segni” che bucano lo schermo ed entrano nella mente, associandosi ad un ricordo o ad un concetto, anche se non definito nei suoi particolari.

Ho girato intorno ai lavori di Studio Worldwide inconsapevolmente e così ora sono qui a scrivere un post per fissare idee, immagini e colori come su un quaderno di appunti.

 

12872_27-07-2011_1991

Studio Worldwide è uno studio multidisciplinare ed il loro punto di forza è l’essere in bilico tra multimediale ed artigianale.

Fondato dal designer olandese Thijs van Beijsterveldt e il designer inglese Joel Priero, lo studio vanta un interessante portfolio clienti (Loewe, Viktor e Rolf, L’Oréal, CB Richard Ellis) del campo delle arti, della moda, del lusso.

 

12881_02-08-2012_5554

Il taumatropio, antico gioco vittoriano, viene qui usato per coniugare il nome di un’azienda alla sua identità: il messaggio si traduce in un gesto dinamico e moderno.

 

12888_02-08-2012_2726

Non un semplice portfolio di lavori per il fotografo Sam Robinson, ma un notebook dove clienti e appassionati possono appuntare l’ispirazione del momento.

 

12869_02-08-2012_3468Illustrare e informare: il vocabolario visivo creato per la galleria d’arte Blockprojects.

 

Spero che questa piccola incursione nel mondo della grafica vi sia piaciuta, non ci resta che tenere d’occhio il sito dello Studio Worldwide.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *