Home tour – our bedroom

ar-intro

Continuiamo il giro. Seconda puntata dell’home tour, benvenuti nella nostra camera da letto.

Questa stanza occupa poco meno di 12 mq e la sua particolarità sta nella pianta che non è rettangolare ma è delimitata da una parete inclinata, quella dove è posizionata la cassettiera.

Se sembra simile alla prima stanza per le decorazioni risulta decisamente diversa nella palette di colori e, quindi, nell’atmosfera.

ar-letto1

So che la prima cosa che cattura la vostra attenzione è la parete sul fondo. Questa parete è stato oggetto di molte discussioni e rifacimenti, forse perchè quando ho qualcosa in mente posso essere una grande rompib…. ehm, intendo dire che ho le idee molto chiare sull’esatta sfumatura di colore che voglio, sull’altezza precisa a cui appendere un quadro, ecc.

In pratica quella velatura viola, tendente al fuxia, è stata fortemente voluta. Infatti quando progetto uno spazio ho già in mente sia il generale che il particolare e come essi dialoghino, ma mi rendo conto che questo non risulta chiaro a chi mi sta intorno durante il work in progress.

 

ar-art-wall

Eccoci alla parete della cassettiera: qui ho voluto ricreare una piccola galleria d’arte. Oramai sapete che adoro collezionare stampe e fotografie e, in generale, aggiungerei altri pezzi anche se quello che manca davvero a questa parete è uno specchio sul lato destro, un mio progetto di cui non ho ancora avuto modo di realizzare il prototipo.

 

ar-decor1

 

ar-decor2

Sicuramente avete riconosciuto molti pezzi di Ikea anche qui (il lampadario, la cassettiera, ecc.) ma ciò che rende davvero caratteristico l’ambiente sono gli oggetti personali, spesso vintage, altre volte ricordi di vacanze e avventure o tentativi d’arte.

 

Ecco una carrellata degli oggetti che trovate in giro per questa stanza:

1- un mio scatto realizzato a Gallipoli

2- Radio sveglia Sony Digimatic

3- Radiolampada Europhon

4- mitica “Eclisse” di Vico Magistretti (ve ne avevo parlato qui e qui, qui la mia illustrazione)

5- Cleanse, foto di Lissy Elle Laricchia

6- un mio acquerello

7- Rebecca and Tabea, illustrazione di Dilka Bear

8- Mangiadischi Penny

9- portacandela Etch di Tom Dixon

 

E ora voltatevi perchè non finisce qui, voglio farvi vedere altri dettagli di questa stanza.

ar-dettagli1

 

ar-dettagli2

ar-dettagli3

10- Peter Pan and Wendy float away over the city, opera di Alice B. Woodward

11- cuscino personalizzato, ricamato a mano di Altdesign

12- tende bianche realizzate da me (stile Fontana?)

 

Nel prossimo post finalmente vi porto nella stanza del piccolo, un tempo “stanza della musica” ma intanto fatemi sapere cosa ne pensate di questa, lasciando un commento qui sotto. A proposito, vi piace questa idea dell’home tour?

 

Home tour – Our Living Room

Home tour – Nursery

Home tour – Kitchen

 

Tutti i link:
http://www.adelerotella.com/2010/11/04/cera-una-volta-la-radiolampada-europhon/
http://www.adelerotella.com/2012/10/16/il-mio-magistretti/
http://www.adelerotella.com/2013/02/28/mitica-eclisse/
dallo shop: http://www.adelerotella.com/portfolio/eclisse-illustration/
http://www.lissyelle.com/
http://www.dilkabear.etsy.com/
http://www.adelerotella.com/2011/03/07/cera-una-volta-il-mangiadischi-penny/
https://www.etsy.com/it/shop/altdesign

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Please solve captcha first
Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.